Alcuni esempi difficili

Realtà mediata dal digitale

Avrei bisogno di qualche suggerimento riguardo a questo argomento molto attuale per la mia tesina. Vorrei concentrarmi su alcuni aspetti quali l’intimità, la realtà. l’identità, la salute e l’affettività in riferimento alla trasversalità delle discipline.

Valeria, Liceo Scientifico

Eminem

La tesina su Eminem va bene? In tal caso, sto cercando dei collegamenti fra Eminem con la fisica, la matematica e informatica. Altri collegamenti li ho già trovati.

Samuele, Liceo Scientifico

Lasciarsi andare

Volevo chiedere un aiuto in relazione ad alcuni collegamenti del mio percorso interdisciplinare. L’argomento centrale è “l’importanza del lasciarsi andare alle emozioni”. Vorrei inoltre far riferimento al cartone Inside Out.

Teresa, Liceo Classico

Qualcosa di originale

Vorrei un idea per una tesina che abbracci le materie del liceo scientifico : latino, italiano, storia, filosofia, chimica, inglese, fisica e matematica. E che sia originale.

Maria Giulia, Liceo Scientifico

La mia risposta

Ogni tanto una delle studentesse o uno degli studenti che si rivolgono a questo Sportello si arrabbia, perché non riceve una risposta o perché la risposta che riceve non gli piace. È una reazione umana, anche se poco saggia, e certe volte la tensione dell’esame che si avvicina fa brutti scherzi.
Il problema è che non basta formulare un desiderio perché questo sia realizzabile. Per fare un esempio estremo: la maggior parte degli adulti sul pianeta desidera un’esistenza confortevole, con abbondanza di beni di consumo e ampie possibilità di spostamenti veloci, in un ambiente naturale sano. Purtroppo un mondo simile è alla lunga insostenibile. Accettare che sia così è il primo passo per salvare gli aspetti veramente preziosi del mondo in cui viviamo.

Ecco, per tornare alle tesine, non basta immaginare un titolo perché la possibilità di collegarlo alle materie di studio si materializzi improvvisamente dal nulla. Se ho scelto un titolo incentrato su un singolo personaggio (Eminem), dovrò mettere in conto che Eminem non ha scritto molto di fisica o di matematica e dovrò rassegnarmi a lasciare queste materie fuori dal mio percorso, cosa per altro perfettamente legittima e dignitosa. Se ho scelto un tema generalissimo, dai confini estremamente sfumati, a proposito del quale non è neppure chiaro quali discipline possano occuparsene (Realtà mediata dal digitale) o che corrisponde a una condizione psicologica mal definita (Lasciarsi andare alle emozioni), non devo stupirmi se nessuno sa darmi delle indicazioni di lavoro così chiare come quelle che riceverei se avessi scelto di partire da un libro, da un autore, da un problema ben definito in una particolare materia.

Quando si sceglie il percorso individuale al colloquio d’esame, lo si può fare in due modi:
Se si ha un’idea forte, della quale si è convinti, allora vuol dire che si ha molto da dire e si è disposti anche a qualche sacrificio con le materie da collegare.
Se non si fa da dove partire o ci si scopre con poco materiale, allora vuol dire che l’argomento è troppo generico o troppo debole o inadatto alla nostra preparazione, e allora è meglio cercarne uno meno personale ma sul quale sia facile costruire una esposizione.

Per la lezione

Prosegui la lettura