Grandezza e miseria

La domanda

Avrei intenzione di realizzare una tesina sulla duplicità della natura umana e quindi sulla “grandezza e miseria” dell’uomo per citare Pascal. Vorrei trattare in latino Seneca, in italiano Leopardi, in storia avevo pensato ad un riferimento ai regimi totalitari che hanno sottratto all’uomo l’aspetto della “grandezza”, in filosofia vorrei fare un excursus da Pascal ad altri filosofi. Avete suggerimenti per argomenti da trattare in matematica, fisica, chimica? Vi piace la scelta dell’argomento in storia? Avete altri suggerimenti per le materie umanistiche?

Valeria, Liceo Classico

La mia risposta

Per chi ha seguito i miei post negli ultimi anni non sarà difficile immaginare le mie perplessità di fronte alla proposta di Valeria. Se Valeria trova stimolante il tema che ha scelto fa bene a attenersi a esso, ma deve tenere presente due problemi non trascurabili: il primo è il carattere estremamente generale dell’argomento, tale da suggerire accostamenti di ogni tipo e far perdere di rilevanza a quelli formulati da Valeria; il secondo è il carattere morale e psicologico dell’argomento stesso, cosa che rende molto difficili i collegamenti con materie scientifiche, estranee a considerazioni di valore.

Alla luce di queste considerazioni, penso che se Valeria vuole trattare questo tema fa bene a attenersi ai riferimenti più esplicitamente letterari e filosofici, come negli accenni che ha fatto (ma naturalmente dovrebbero essere più specifici) a Seneca, Leopardi e Pascal. Già il collegamento che lei propone per Storia è molto debole e la porterebbe troppo lontano dal suo nucleo principale. Per quanto riguarda le materie scientifiche, devo consigliare a Valeria di rinunciare a inserirle, perché per le ragioni che indicavo prima dovrebbe farlo in maniera forzata.
Un percorso d’esame incentrato su poche materie non è necessariamente un percorso debole, perché permette di dare molto spazio ai testi scelti che, se sono importanti e presentati con convinzione, possono giustificare ampiamente l’attenzione che viene loro dedicata.

Per la lezione