La chimica e il resto

La domanda

Vorrei che il tema della mia tesina riguardasse chimica, perché è la materia che più mi interessa, ma ho difficoltà a trovare un argomento che si colleghi anche alle altre discipline. In alternativa avevo pensato al Decadentismo, come tema, ma non riesco a trovare appigli per collegarmi con le materie scientifiche.

Bella, Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate

La mia risposta

Se Bella vuole parlare di Chimica, allora deve parlare di Chimica e non farsi intimorire dalla difficoltà iniziale di trovare appigli con altre materie. Ci sono stati grandi scrittori che hanno creduto che i concetti e le nozioni della chimica avessero qualcosa di utile da insegnarci sul mondo, sulla vita e su noi stessi. A occuparsi di chimica sono sempre stati degli esseri umani, donne e uomini che volevano capire la realtà.

Voglio ricordare due grandi libri che hanno trovato ispirazione nella chimica. Il primo è Le affinità elettive, di Goethe, uno dei più grandi romanzi di tutti i tempi. In questo romanzo Goethe cerca nel concetto di affinità chimica una metafora che lo aiuti a spiegare come e perché nasca l’attrazione fra un uomo e una donna, anche contro la loro volontà e contro i vincoli sociali.

L’altro è Il sistema periodico di Primo Levi, un testo in gran parte autobiografico in cui ogni elemento della tavola periodica rappresenta il punto di partenza per ricostruire una vicenda della propria vita o per immaginare una storia.

La chimica ha avuto un ruolo decisivo nella storia recente dell’umanità. Con l’aiuto di questi libri si può senz’altro costruire un percorso d’esame che ne racconti la storia in maniera coinvolgente per tutti.

Per la lezione

Prosegui la lettura