Un consiglio per una tesina

Carmen ha scritto:

Salve professoressa, potreste consigliarmi un grafico sull’epigenetica in quattro dimensioni (poiché la mia tesina si basa sulle dimensioni multiple), magari collegato alle biotecnologie, argomento che rientra nel programma svolto a scuola. Il libro “L’evoluzione in quattro dimensioni ” di Eva Jablonka potrebbe essere utile?

 

Rispondo così:

Il libro “L’ evoluzione in quattro dimensioni. Variazione genetica, epigenetica, comportamentale e simbolica nella storia della vita.” di Jablonka Eva e Lamb Marion J. è un testo del 2007 edito da UTET.

Certamente potrebbe esserti utile per esporre una visione a quattro dimensioni dell’evoluzione, anche se si tratta di quattro differenti punti di vista, piuttosto che di quattro reali dimensioni in senso matematico. Nel testo si analizza come le nuove scoperte della biologia molecolare mettano in discussione la teoria darwiniana, secondo cui l’adattamento ha luogo esclusivamente tramite la selezione naturale di variazioni casuali di geni del DNA. In questo testo, le autrici sostengono invece che l’ereditarietà non ha a che vedere soltanto con i geni ed evidenziano quattro “dimensioni” dell’evoluzione, cioè quattro sistemi ereditari: quello genetico, quello epigenetico (cioè la trasmissione cellulare dei tratti esente da mutazioni del DNA), quello comportamentale e quello simbolico (ossia la trasmissione tramite il linguaggio o altre analoghe forme di comunicazione). Ciascuno di essi è ugualmente in grado di fornire variazioni su cui può agire la selezione naturale.

Il collegamento con le biotecnologie verrebbe abbastanza spontaneo approfondendo le tecniche di ingegneria genetica che prevedono la ricombinazione del DNA e i loro utilizzi negli ultimi anni.

Mi permetto però di osservare che se la tua tesina ha come argomento le dimensioni multiple, il collegamento con l’epigenetica e le quattro dimensioni dell’evoluzione mi pare un po’ forzato… a meno che tu non riesca a spiegare che anziché di quattro dimensioni matematiche si tratta di quattro fattori che concorrono per un risultato evolutivo complesso.

Per la lezione