La differenza di potenziale, a che serve?

Tiziana ha una domanda un tantino generale:

Mi potrebbe gentilmente illustrare quali sono le applicazioni della differenza di potenziale????

Ecco una possibile risposta:

È un po’ come chiedere quali sono le applicazioni della massa! La differenza di potenziale è dovunque. Si tratta della caratteristica più importante nella maggior parte delle situazioni che implicano l’elettricità, dalla struttura degli atomi al funzionamento delle centrali elettriche. Da dove nasce la tua domanda?

Il contesto in cui si incontra più immediatamente la necessità di misurare delle differenze di potenziale è per la maggior parte delle persone quello del funzionamento dei circuiti elettrici. È la differenza di potenziale fra i capi di un conduttore che permette di far passare una corrente elettrica nel conduttore. Si tratta di qualcosa di simile al dislivello fra due località, che permette di far scorrere dell’acqua dall’una all’altra.

Per la lezione