La forza fra due fili non paralleli

Questo è un quesito sulla forza magnetica fra due correnti:

La nostra professoressa di fisica, dopo aver spiegato l’esperienza di Ampère, ci ha posto il seguente quesito: “Cosa accadrebbe alla forza di interazione tra due fili attraversati da corrente se questi non fossero paralleli?”

Ecco la mia risposta:

In realtà, ci sono due modi per due rette di non essere parallele. Le rette posso essere oblique ma appartenere allo stesso piano: in questo caso i campi magnetici generati da ciascun filo saranno ancora perpendicolari all’altro filo, ma la loro intensità non sarà costante lungo la loro lunghezza. Ma c’è di peggio, le due rette possono essere sghembe: in questo caso i campi magnetici di ciascun filo non saranno più neppure perpendicolari all’altro filo, e occorrerà tenere conto anche dell’angolo!
Io chiederei alla professoressa cosa aveva in mente davvero… 🙂

Per la lezione