La redazione


Massimo Bergamini

È stato preside del liceo classico San Carlo di Modena, insegnante di matematica e fisica e formatore P.N.I. e autore, insieme a Graziella Barozzi e Anna Trifone, di un‘ampia collana di libri di matematica per le superiori. Ama l’arte del Rinascimento, la montagna e la Toscana, i libri gialli, Topolino, Mozart e il gelato.


Giulia Bianconi

Vive a Ferrara, dove svolge l’attività di veterinaria visitando cani e gatti sulle rive del fiume Po. Già da tre anni scrive per Zanichelli e per l’Aula di Scienze. Si definisce una «precaria d’assalto».


Marco Boscolo

Dopo una laurea in Filosofia all’Università di Bologna ha frequentato a Padova il Master in Comunicazione delle Scienze che lo ha instradato verso il giornalismo scientifico. Scrive per diverse testate italiane, sia di carta che digitali, ma la sua vera passione rimane la radio.


Paolo Cavallo

Insegna Matematica e Fisica al Liceo Minghetti di Bologna. Ha collaborato per molti anni al corso di fisica di Ugo Amaldi, scrivendo anche una Guida allo studio in tre volumi. Ha tradotto Il moto dei pianeti intorno al Sole di Richard Feynman e Il nuovo mondo di Mr. Tompkins di Gamow e Stannard. Da anni cura la preparazione e la discussione delle prove di Fisica all’Esame di Stato sul sito della Zanichelli; da tale esperienza ha ricavato il volume La seconda prova di Fisica.


Stefano Dalla Casa

Laureato all’Università di Bologna in Science Naturali e quindi diplomato al Master in Comunicazione della Scienza della SISSA di Trieste. Si occupa di giornalismo scientifico e social media. Cinefilo, geek, darwinista.


Tiziana Fiorani

Insegna Chimica all’Istituto maxisperimentale Blaise Pascal di Reggio Emilia. Collabora da molti anni a diversi corsi di chimica e scienze della materia editi da Zanichelli. Tra i suoi interessi, l’approfondimento dei temi inerenti lo sviluppo sostenibile e le risorse energetiche.


Nicola Nosengo

È nato a Genova nel 1973, e vive a Roma. Giornalista scientifico, ha scritto un po‘ per tutti in Italia (l‘Espresso, Wired, La Stampa, Le Scienze, Il Sole 24 Ore, Focus, Galileo) e per qualcuno all‘estero (Nature, The Economist). Ha collaborato con l‘Enciclopedia Treccani e con Rai3, passando anche per esperienze di ufficio stampa in enti di ricerca. Da anni si interessa di storia della tecnologia e in particolare dei suoi aspetti meno studiati: tecnologie estinte, innovazioni fallite, cose che sembrano nuove e in realtà non lo sono affatto. Su questo ha scritto, nel 2003, per Sironi L‘estinzione del Tecnosauri. Storie di tecnologie che non ce l‘hanno fatta, riedito nel 2008 in forma ampliata e aggiornata.


Lara Rossi

Laureata in Biotecnologie Mediche a Bologna, è rimasta nel capoluogo emiliano anche per il Dottorato in Ematologia. La passione per le cellule staminali l‘ha portata fino a Houston e dopo quasi quattro anni nel sud del Texas è tornata in Italia, dove il master in Comunicazione della Scienza di Padova le ha permesso di realizzare il sogno di poter comunicare, oltre ai numeri della scienza, anche la sua bellezza.


Elisabetta Tola

Ha passato dieci anni tra i batteri nei laboratori di varie parti del mondo. Poi ha scelto le parole, i suoni, le immagini e il web, diventando una giornalista e una comunicatrice scientifica. Conduce programmi radiofonici, scrive per giornali di carta e pagine web. Si occupa di formazione alla comunicazione della scienza, integrando i libri, che consuma voracemente, con i media digitali, ingrediente oramai fondamentale della sua dieta quotidiana.


Lisa Vozza

Biologa e divulgatrice scientifica, è Scientific Officer presso l‘Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC), dove si occupa di peer-review, il processo di selezione dei progetti che meritano di ricevere un finanziamento. Ha scritto Nella mente degli altri. Neuroni specchio e comportamento sociale insieme a Giacomo Rizzolatti (Zanichelli, 2007) e Si può curare con Sylvie Ménard (Mondadori, 2008). Con I vaccini dell‘era globale. Come si progettano, da cosa ci difendono, perché sono sicuri, scritto insieme a Rino Rappuoli (Zanichelli, 2009), ha vinto il Premio letterario Galileo 2010 per la divulgazione scientifica. Per Zanichelli cura la collana Chiavi di lettura, insieme a Federico Tibone, e ha ideato e diretto i Mestieri della scienza. Ha lavorato a lungo per Le Scienze, per le edizioni europee di Scientific American e ha creduto fermamente in Mente e Cervello, di cui ha curato il lancio. Milanese, divide la sua vita con una figlia di dieci anni, un marito e un gatto.